W-Eye

W-Eye

Matteo Ragni e Doriano Mattellone si sono incontrati a una conferenza a Udine. Il tema era: come dare nuove prospettive al comparto della sedia. Dalle sedie agli occhiali di legno: W-Eye è nato così, da quest’incontro, dall’entusiasmo, dalla fiducia, dalla voglia di osare qualcosa di nuovo e di riuscire a farlo diventare grande e importante. Utilizzando la capacità di sfruttare in modo intelligente esperienza, tecnologia e inventiva.

È un progetto riuscito, dal punto di vista della soddisfazione personale e della ricchezza dei rapporti umani. E W-Eye, a distanza di qualche anno raccoglie consensi in ogni ambito: commerciale, progettuale e comunicativo.

www.w-eye.it

Matteo Ragni and Doriano Mattellone met during a conference in Udine. The theme was: how to give new perspectives to the chair trade sector. From chairs to wooden glassware: W-eye was born from this process.  From enthusiasm, confidence, the will to dare something new and to be able to make it grow into something with a meaning. Exploiting in a clever way experience and technology.

The result was good and satisfying, both in a business and personal point of view. And W-Eye is growing famous and strong.

www.w-eye.it