• Time After Time
  • Time After Time

Time After Time

Jannelli&Volpi, 2011

Sovente capita di scorgere sotto l’intonaco dei muri di una casa la traccia di un passato più o meno recente: una mano di pittura azzurra, una carta da parati, oppure un vecchio affresco. I muri sono testimoni di una stratificazione temporale ed esperienziale....così partendo da una partizione geometrica dello spazio come una quadrettatura di un quaderno, nascono infinite combinazioni di pattern, in un gioco combinatorio senza fine.
www.jannellievolpi.it
It often happens that the layers underneath the wallpaper at home reveal a trace of past times: a clear blue paint, an old wallpaper, a fresco. Walls represent a layer of experience and history .... So starting with a geometric division of an area (the squares in an exercise book), new pattern combinations are produced and become a constant source of amusement.
www.jannellievolpi.it