• Tombini
  • Tombini
  • Tombini
  • Tombini
  • Tombini
  • Tombini
  • Tombini

Tombini

Montini, 2012, con Giulio Iacchetti

Giulio Iacchetti e Matteo Ragni hanno sviluppato la collaborazione con la fonderia Montini dal 2006. Hanno progettato caditoie, ma sopratutto sigilli per tombini sia per gli spazi pubblici, sia per quelli privati. Questi prodotti di fatto hanno un loro mercato ed è interessante notare che l’azienda abbia voluto aggiungere una componente di design. È forse la prima volta che accade in questa tipologia industriale.Il lavoro di progettazione si è concentrato quasi totalmente sulla finitura di superficie dei chiusini in ghisa. L’obiettivo, pur in una gamma molto contenuta, è stato quello di evitare la mera operazione di decoro grafico. Ogni chiusino vuole raccontare una storia. Ad esempio quello con le impronte delle zampe degli uccellini è dedicato e da utilizzare per le aree a verde pubblico (giardini, parchi). Con altri i progettisti hanno cercato di rendere visiva l’idea stessa del materiale: la ghisa sferoidale, una speciale lega usata da Montini che attraverso un trattamento superficiale indurisce ulteriormente il materiale.È il caso del chiusino con il disegno della sfera e quello che riporta l’ingrandimento fotografico della struttura fisica del materiale. I motivi sono quattro, ma la produzione raggiunge tirature incredibili e una volta installati nessuno si chiederà chi li ha disegnati. Un successo per il design. (Abitare n°527)

www.montini.it